Skipass 2016

Non ci fermiamo proprio mai!!!! La festa della castagna è terminata domenica scorsa ma da sabato 29 ottobre, e fino a martedì 1^ Novembre, saremo presenti con le nostre caldarroste ed il nostro vin brûlé alla manifestazione fieristica SKIPASS presso Modena fiere. Il nostro stand e’ nell’area esterna adibita agli eventi e agli spettacoli.

Ringraziamento

La Proloco di Marola ringrazia, ufficialmente tutti coloro che hanno permesso la realizzazione della 53^ Festa della castagna e tutti coloro che hanno partecipato e aderito ad essa.

Le persone che fanno parte della Pro Loco, dai consiglieri, agli amici, ai collaboratori, sono tutti VOLONTARI, che rinunciano a parte del loro tempo libero, alle loro energie e non solo, per dedicarlo a questa associazione, al fine di promuovere le attività all’interno del territorio in cui opera. Il più bel ringraziamento e complimento che si possa fare a questi volontari è la partecipazione all’evento.

La 53^ Festa della castagna ha visto un’adesione massiccia, soprattutto domenica 16 ottobre. Questo è stato motivo di orgoglio e ripagamento degli sforzi fatti in queste settimane dai volontari e dal Consiglio della Pro Marola, il quale RINGRAZIA tutti coloro che hanno partecipato, gli hobbisti e i produttori, che hanno aderito alla manifestazione portando i loro prodotti e riepiendo la piazza di luci e colori, l’Associazione Carpineti da Vivere, nostro partner, che da oltre 10 anni gestisce in modo ineccepibile il punto di ristoro la protezione civile di Scandiano, che ha garantito il controllo delle strade, la Croce Rossa di Carpineti, per il presidio sanitario, Il gruppo storico il Melograno, per l’animazione folkloristica,  il Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco, per l’animazione “Pompieropoli”, Agide Cervi per aver regalato momenti di allegria con il suo circo più piccolo del mondo, Il parco Nazionale dell’Appennino per aver portato il Palalupo in Piazza Ludovico Ariosto, Alessandro Zelioli e Stefano Franzoni, che hanno magistralmente condotto la festa ed intrattenuto il pubblico, Idenatura per le visite guidate al Metato “Casa del Pan d’Albero”, le forze dell’ordine, che hanno mantenuto l’ordine pubblico, ed infine, ma non per questo meno importante, l’Amministrazione Comunale che ha permesso la realizzazione dell’evento e ha dato pieno supporto alla Pro Marola.
Un grazie anche agli sponsor che a vario titolo ci hanno sostenuto: Credito Cooperativo Reggiano, Cantine Riunite, Cabrioni Biscotti, Conad, Consorzio Parmigiano Reggiano, Albergo Marola, Banco Popolare, Az Agricola Leoni, Veratour, Geographica Viaggi, Hotel Helvetia ****SPA, Firmatour & go.
Un ringraziamento è  inoltre dovuto a chi ha reso possibile la trasmissione ci vediamo in piazza? di domenica 23 ottobre: Marco Sepe di Agriappennino, il prof. Ermanio Beretti, Gabriele Arlotti, gli hobbisti Giroldini Ketty, Fabrizio Spaggiari e Massimiliano Lasagni, Edda Chiari di Idenatura, e la Prof.ssa Clementina Santi che per Pro Marola cura con passione, ormai da diversi anni, tutti gli aspetti culturali.
Nella speranza di non aver dimenticato nessuno…..

GRAZIE, GRAZIE GRAZIE E ANCORA GRAZIE….

Infine ricordiamo i nostri prossimi appuntamenti dove saremo presenti con caldarroste e vin brulè:

SKIPASS c/o Modena Fiere nelle giornate 29, 30 e 31 ottobre e 1° novembre
Scandiano nell’ambito della fiera di Santa Caterina, nelle  domeniche 20 e 27 novembre
… e come da tradizione in PIAZZA SAN PROSPERO IL 24 NOVEMBRE!!!!!!

VENITE A TROVARCI!!!!

Lotteria della castagna: i numeri vincenti

Di seguito pubblichiamo i numeri vincenti della lotteria legata alla 53^ festa della castagna.

1° Premio: 3619
Viaggio di 1 settimana per 2 persone con trattamento di pensione completa nel Villaggio VERACLUB IBIZA (Spagna) o similare nel periodo MAGGIO 2017 o dal 12/9/17.
2° Premio: 3429 – ASSEGNATO IN PIAZZA
soggiorno di n. 2 notti per due persone con trattamento BB e libero accesso alla Spa presso HOTEL HELVETIA THERMAL SPA **** da utilizzarsi in giornate infrasettimanali di bassa stagione (escluso ponti, festività) fino al 10 Febbraio 2017.
3° Premio: 2609
weekend sulla Riviera Romagnola 9-11 giugno 2017 in hotel *** con trattamento BB (hotel a scelta tra le proposte)
4° Premio: 2309
weekend sulla Riviera Romagnola 9-11 giugno 2017 in hotel *** con trattamento BB (hotel a scelta tra le proposte)
5° Premio: 1303
VALIGIA serigrafata
6° Premio: 1273
VALIGIA
7° Premio: 1855
PROSCIUTTO nostrano
8° Premio: 1375 – ASSEGNATO IN PIAZZA
Trolley viaggio
9° Premio: 1095
cesto prodotti tipici
10° premio: 0559
cesto prodotti tipici

Il ritiro dei premi può essere effettuato, previo appuntamento, presso l’Alimentari Bertoni Daniela – Via Dante Alighieri 77 Marola – tel 0522/813116. Al momento del ritiro è necessario consegnare l’originale del biglietto.
I premi possono essere ritirati entro il 31 dicembre 2016.

Festa della castagna: domenica 23 il gran finale

Dopo il tutto esaurito della settimana scorsa che ha fatto segnare un record di presenze, domenica 23 ottobre arriva il terzo ed ultimo appuntamento della 53ª edizione della Festa della Castagna di Marola impreziosito dall’Angolo del Savurett, confettura di pere Spalèr che da Carpineti arriva in piazza Giovanni da Marola per viverne insieme preparazione e degustazioni.
Promossa dall’Associazione Turistica ProMarola in collaborazione con il Comune di Carpineti, Carpineti da Vivere, Ideanatura, il Melograno e gli esercizi commerciali del paese, la 53ª edizione della Festa della Castagna di Marola ringrazia fin da ora tutti colore che hanno partecipato alla riuscita della manifestazione trasmessa in diretta da Radio Circuito 29, Radio ufficiale della Festa, e condotta da Alessandro Zelioli.
Il programma dell’ultima domenica di festa inizia alle 9 con l’ultimazione della cottura di Savurett seguita, nel pomeriggio, da assaggi e degustazioni. Alle 10 poi via al Mercato dei prodotti tipici del nostro Appennino e dell’artigianato artistico e della Mostra di sassi e creazioni artistiche in ricordo di Maurizia Marchesi, per continuare poi alle 10.15 con l’ormai tradizionale passeggiata guidata attraverso i castagneti secolari e i metati della zona proposta da IdeaNatura (info 338-6744818) che partirà sempre da piazza Giovanni da Marola. Dalle 10.30 alle 12.30 una novità, la su TRC Emilia Romagna (Canale 15) con la trasmissione “Ci vediamo in piazza” condotta da Andrea Barbi.
Alle 10.30 aprono anche gli antichi metati di Frazera e di Caviolla con animazioni e dimostrazioni per conoscere la storia e gli utilizzi di questi edifici del XVII rurali usati per l’essicazione delle castagne. Sempre alla stessa ora prende il via il “Tour della Castagna” per i più piccoli, un percorso a tappe con partenza da piazza Giovanni da Marola che si snoderà tra castagneti e attività (fiabe, truccabimbi, animazioni e percorsi avventura) per portare anche i più piccoli alla scoperta di Marola con tanti simpatici gadget finali. E’ rivolta alle famiglie anche la proposta di Legolandia, tra esposizione e laboratori con i mattoncini Lego.
La cottura della prima padellata di caldarroste nel grande padellone di due metri di diametro è prevista per le 11 accompagnata da un buon bicchiere di vin brûlé, seguita dall’apertura dello stand gastronomico di Carpineti da Vivere nella sede della ProLoco. Per i pasti non c’è che l’imbarazzo della scelta: tutti i ristoratori del territorio propongono piatti di castagna e savurett, da varie tipologie di primi ai dolci alla birra alle castagne. E’ consigliata la prenotazione.
Alle 14 è previsto l’intrattenimento con il Gruppo Storico il Melograno e il Gruppo Emiliano di Canto Spontaneo sul tema “Savurett: costumi e sapori di una volta” con il professor Ermanno Beretti l’agronomo Simone Bertani. Alle 17 infine si terrà l’estrazione della Lotteria della Festa della Castagna. Per ulteriori informazioni visitare il rinnovato sito www.marola.it o chiamare il numero 0522-813253.

Domenica… Ci vediamo in piazza??

barbi-trc-ci-vediamo-in-piazzaLa trasmissione televisiva “Ci vediamo in piazza..?” condotta da Andrea Barbi sarà in diretta domenica 23 dalla nostra festa della castagna.  Lo staff e le telecamere di TRC – canale 15 – trasmetteranno da Piazza Giovanni da Marola per 2 ore, dalle ore 10,30 alle 12,30. Tanti gli ospiti che saranno presenti per parlare di tradizioni, prodotti tipici e naturalmente di castagne!!!

Aggiornamento programma Festa della Castagna

copertina-fdc16Dopo la prima domenica che ha saputo sfidare il freddo e la nebbia facendo registrare comunque il tutto esaurito, il 16 ottobre arriva il secondo appuntamento con la 53ª edizione della Festa della Castagna di Marola a base di caldarroste, castagnaccio, tortellini, mercatini, folklore e animazioni per i più piccoli. Il programma inizia alle 10 in piazza Giovanni da Marola con l’apertura del Mercato dei prodotti tipici del nostro Appennino e dell’artigianato artistico e della Mostra di sassi e creazioni artistiche in ricordo di Maurizia Marchesi, e continua alle 10.15 con la passeggiata guidata attraverso i castagneti secolari e i metati della zona proposta da IdeaNatura (info 338-6744818) che partirà sempre da piazza Giovanni da Marola.

E’ proprio questo infatti il cuore della manifestazione marolese dove il padellone di oltre 2 metri di diametro cuocerà per tutto il giorno 200 chili di marroni per volta da accompagnare con un buon bicchiere di vin brûlé, mentre i ristoratori del territorio e lo stand di Carpineti da Vivere allestito nella sede della ProLoco si sono attrezzati per proporre menu a base di castagne e savurett, da varie tipologie di primi ai dolci.

Promossa dall’Associazione Turistica ProMarola in collaborazione con il Comune di Carpineti, Carpineti da Vivere, Ideanatura, e gli esercizi commerciali del paese, la 53ª edizione della Festa della Castagna di Marola vuole confermarsi infatti un’occasione per valorizzare il territorio, i suoi prodotti e le sue attività in tutte le loro sfaccettature.

metato-frazera_1Tra le proposte di intrattenimento per i più piccoli a partire dalle 10.30 è confermato il “Tour della Castagna”, un percorso a tappe con partenza da piazza Giovanni da Marola che si snoderà tra castagneti e attività (fiabe, truccabimbi, animazioni e percorsi avventura) per portare anche i più piccoli alla scoperta di Marola con tanti simpatici gadget finali. Alle 14 poi, sempre pensato per le famiglie, aprirà i battenti Pompieropoli, la divertente proposta che trasformerà i bambini in pompieri per un giorno a cura dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco sezione Reggio Emilia. Inoltre per tutta la giornata a disposizione truccabimbi, gonfiabili, letture e laboratori per i più piccoli.

pompieropoli 4Alle 10.30 invece per tutte le età, al via le dimostrazioni negli antichi metati di Frazera e Caviolla, gli antichi edifici rurali del XVIII secolo per l’essicazione delle castagne, mentre alle 14 c’è l’inaugurazione rimandata la scorsa volta e alle 15 c’è il Circo più piccolo del mondo di Agide Cervi. Tutto è pronto per la seconda domenica della 53ª edizione. Radio Circuito 29 è la Radio ufficiale della Festa mentre la conduzione delle tre giornate è affidata ad Alessandro Zelioli. Per ulteriori informazioni visitare il rinnovato sito www.marola.it o chiamare il numero 0522-813253.

Festa della castagna: Domenica 9 ottobre si parte!!

copertina-fdc16Caldarroste, castagnaccio, tortellini, mercatini, folklore e animazioni per i più piccoli: la Festa della Castagna di Marola è pronta a tornare per una 53ª edizione golosa e divertente che animerà tre le domeniche di ottobre 9, 16 e 23. Promossa dall’Associazione Turistica ProMarola in collaborazione con il Comune di Carpineti, Carpineti da Vivere, Ideanatura e gli esercizi commerciali del paese, la manifestazione si snoderà come sempre intorno al padellone di piazza Giovanni da Marola che con i suoi oltre 2 metri di diametro permette di cuocere 200 chili di marroni per volta da accompagnare con un buon bicchiere di vin brûlé. Tutto intorno impazzerà il mercato che offre prodotti tipici dell’Appennino e dell’artigianato locale, mentre i ristoratori del territorio si sono attrezzati per proporre menu a base di castagne e savurett, da varie tipologie di primi ai dolci alla birra alle castagne. E’ consigliata la prenotazione.

letturealmetato_1Tra le proposte di intrattenimento per i più piccoli è confermatissimo il “Tour della Castagna”, un percorso a tappe con partenza da piazza Giovanni da Marola che si snoderà tra castagneti e attività (fiabe, truccabimbi, animazioni e percorsi avventura) per portare anche i più piccoli alla scoperta di Marola con tanti simpatici gadget finali. Sempre per le famiglie poi ogni domenica in piazza Ariosto c’è una proposta diversa: il 9 ottobre c’è il PalaLupo del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano, il 16 tocca a Pompieropoli con l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco e il 23 si chiude con Legolandia. Dopo il successo dello scorso anno, nell’ultima domenica di Festa torna anche l’importante gemellaggio con l’Angolo del sapore dedicato al Savourett, confettura di pere Spalèr che da Carpineti arriva in piazza Giovanni da Marola per viverne insieme la cottura seguita da assaggi e vendita.

Tutto è pronto per la 53ª edizione. Radio Circuito 29 è la Radio ufficiale della Festa mentre la conduzione delle tre giornate è affidata ad Alessandro Zelioli.

Il programma di domenica 9 ottobre

esibizione bandaLa prima domenica di Festa prende il via alle 10 con l’apertura del Mercato dei prodotti tipici del nostro Appennino e dell’artigianato artistico in piazza Giovanni da Marola e della mostra di sassi e creazioni artistiche in ricordo di Maurizia Marchesi, mentre alle 10.15, sempre dalla piazza, partirà la passeggiata guidata attraverso i castagneti secolari e i metati della zona proposta da IdeaNatura (info 338-6744818). Alle 10.30 apre poi il PalaLupo del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano con informazioni sul progetto Mab Unesco e sul lupo delle nostre montagne con proiezioni e attività per i più piccoli. Alle 10.45 via alle dimostrazioni negli antichi metati di Frazera e Caviolli, gli antichi edifici rurali del XVIII secolo per l’essicazione delle castagne e via anche al Tour della Castagna per i bambini. Alle 11 cottura della prima padellata di caldarroste e inizio della preparazione del vin brûlé e alle 12 apertura dello stand gastronomico gestito da Carpineti da Vivere con piatti unici della cucina montanara. Per la sezione spettacoli, alle 14 si potrà assistere alle scene di antichi mestieri al Metato Caviolla proposte dal Gruppo Storico il Melograno, alle 15 c’è l’inaugurazione ufficiale della Festa alla presenza delle Autorità Locali e alle 15.30 l’esibizione della Banda di Viano con un allegro programma di brani popolari. Per tutta la giornata a disposizione truccabimbi, gonfiabili, letture e laboratori per i più piccoli.