Tutto in una Valle

IMG_1632 (1)

Sabato 30 Marzo alle ore 9,00, al Centro Diocesano di Spiritualità e Cultura di Marola si terrà il convegno “Tutto in una Valle” dove verranno illustrati importanti ritrovamenti naturalistici, archeologici e medievali effettuati dal comitato scientifico CAI negli ultimi anni e che aprono nuovi scenari nel panorama ambientale e dell’insediamento storico della Valle del Tassobbio. Nell’ambito dell’incontro saranno anche illustrati gli esiti della catalogazione in zona del patrimonio artistico religioso da parte dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Reggio Emilia.

Di seguito il programma:

9,00 / 9,30
Registrazione dei partecipanti / Apertura dei lavori con saluti dei rappresentanti delle amministrazioni comunali, del CAI Reggio Emilia, del Coordinamento val Tassobbio, del Mab Appennino Tosco-Emiliano e dell’Ente Parchi Emilia Centrale.

10,00
Massimo Gigante, naturalista – Nuove specie animali e vegetali ritrovate nella val Tassaro e il museo delle farfalle di Crovara

10,30
Giuliano Cervi, presidente comitato scientifico centrale
– Il santuario pre-protostorico del monte Lulseto presso Crovara: luogo di culto pagano preposto alla “saxorum veneratio”

11 / 11,15
Pausa caffè

11,15
Anna Losi, archeologa – Gli echi della battaglia medievale di Crovara negli importanti ritrovamenti effettuati nel corso delle campagne di ricerca degli anni 2017-2018

11,45
Mons. Tiziano Ghirelli – Le inedite risultanze della catalogazione del patrimonio artistico religioso di Marola e delle chiese della val Tassobbio

12,30 / 13,00
Dibattito / Conclusioni
Ricco rinfresco offerto a tutti i partecipanti

14,30
Visita facoltativa al santuario pre-protostorico del Monte Lulseto, guidata dagli esperti del Club Alpino Italiano
Per info e prenotazioni: 0522 436685 – www.caireggioemilia.it

L’evento e’ promosso dal Comitato Scientifico della Sezione di Reggio Emilia del Club Alpino Italiano, in collaborazione con il Coordinamento Val Tassobbio, le Pro Loco di Marola e Cortogno, Gruppo Archeologico Albinetano “Paolo Magnani”, la Società Reggiana di Archeologia, la Societa’ Reggiana di Scienze Naturali e l’Ufficio Diocesano Beni Culturali della Diocesi di Reggio Emilia.
per info: – www.valledeltassobbio.it
info@valledeltassobbio.it –www.caireggioemilia.it

Domenica inaugura “Marola ospita l’arte”

marola ospita l'arte

Allo scopo di offrire a residenti, villeggianti e visitatori di Marola un programma turistico ancor più variegato e qualificante, dopo il successo avuto dall’esposizione fotografica, “L’Appennino dei ricordi”, della stagione scorsa, abbiamo inserito, quest’anno, per la prima volta, una mostra d’arte diffusa, che abbraccia l’intero paese, il cui titolo è “Marola ospita L’Arte”

 Un evento che coinvolgerà cinque artisti del nostro territorio; tre pittori un fotografo e uno scultore, che esporranno le loro opere in quattro location, gentilmente messe a disposizione da esercenti locali, oltre alla la nostra sede: Trattoria Al Portico, Albergo Marola, Trattoria La Svolta.

Esporranno:
Anna Bertani, pittrice, Albergo Marola
Camillo Canovi, scultore, Sede Proloco
Anselmo Croci, fotogramo, Sede Proloco
Ivan Morelli, pittore, Trattoria La Svolta
Roberto Piccinini, pittore, Osteria Al Portico

Durata della mostra, da domenica 29 luglio al 26 agosto. L’iniziativa, pur comportando un notevole sforzo organizzativo, riteniamo possa elevare l’immagine di Marola, conferendole una positiva valenza culturale, da affiancare alle varie tematiche del nostro programma estivo-autunnale.

L’inaugurazione della mostra è programmata per le ore 10 di domenica 29 luglio, c/o la nostra sede.
Le mostre resteranno aperte fino al 26 agosto 2018 con gli orari dei vari esercizi commerciali; sede Proloco 11-12 e 16-18.

Nel weekend “Beatles e Battisti”, Commedia dialettale e raduno di moto e scooter d’epoca

musica sotto le stelleL’agosto marolese entra nel vivo con i molteplici appuntamenti proposti dal programma “Vivi Marola tutto l’anno” promosso dalla ProLoco. Venerdì 4 agosto è in programma una suggestiva serata musicale nella cornice naturale del parco della Villa del Castagno. “Beatles e Battisti” è il titolo di una proposta di brani che saranno interpretati da Monica Guidetti e Marco Dieci per voce, chitarra e pianoforte.

 

 

delfio e galeina

Sabato 5 agosto si ride poi con la commedia dialettale brillante in due atti “Delfo e la Galina” della compagnia di San Vitale ambientata in una casa di riposo tra intrighi e battute irriverenti. La prevendita dei biglietti è presso la sede della ProLoco.

 

 

 

 

raduno 17Domenica 6 agosto alle 8.30 al via le iscrizioni per il Raduno di moto e scooter d’epoca Memorial Umberto Manini. La giornata, dedicata agli appassionati delle due ruote a motore e animata dalla simpatia di Alessandro Zelioli, verterà sul tema “Da qui partimmo! Retrospettiva storica della motocicletta”. Alle 9.45 ci sarà la gara di slow race “Va pian”, gimcana al rallentatore con premio per il motociclista più lento, alle 10.30 partirà il corteo per i borghi circostanti Marola, compresa la storica piazza Matilde di Carpineti, con sosta aperitivo alla Svolta, alle 12.15 si rientrerà per le premiazioni e i saluti ai partecipanti e alle 13, infine, si terrà il pranzo nei locali della ProLoco. Nel pomeriggio poi, mentre la piazza sarà invasa dai bambini per giocare sui tricicli Grillo, alle 17 nella sede della ProLoco si terrà l’Incontro con l’autore curato da Consulta libri e progetti: Carlo Pellacani e Natascia Nobili presentano l’esperienza di Maria Paola Cavalieri raccontata nel libro “Camminare sul margine”.

L’intero programma di Marola Estate, che in agosto propone almeno un evento al giorno, è disponibile sul sito www.marola.it.

Serata al chiaro di luna rinviata a lunedì 8 agosto

Causa maltempo la serata al chiaro di luna inizialmente prevista per venerdì 5 agosto alle ore 21, a “Casa Pellacani” in località Canova,  è posticipata a lunedì 8 agosto. 

al chiaro di luna“Dalle grandi colonne sonore alla musica popolare” è il titolo dell’evento curato da Renato Borghi per la voce di Sabrina Gasparini, la fisarmonica di Claudio Ughetti e il violino di Gen Llukaci. La serata, a ingresso libero, è organizzata in collaborazione con Consulta Libri e Progetti. Nel corso della serata verrà presentato il volume “Luciano Serra, poeta autentico del novecento”  di Francesco Moratti, a cura di Antionio Petrucci che fu collega di Serra e scritto la prefazione al saggio. Serra frequentò Marola negli ultimi anni della sua vita e durante quelle presenze prese corpo l’idea di una raccolta di tutti i suoi scritti su Silvio D’Arzo.

 

Cori al Chiaro di luna e gara di castelli di sabbia

coriEntra nel vivo il programma di “Marola Estate 2016” che sabato 23 luglio propone la “III Rassegna di Cori al chiaro di luna” con il Coro Matildico Valdolo di Toano e il Coro Due Valli di Monchio. L’emozionante appuntamento con musica e voci di qualità è alle 21 presso la Villa La Palazzina di Marola , mentre domenica 24 luglio è in arrivo un doppio appuntamento.

Alle 11 nella sede della Pro Loco ci sarà l’inaugurazione della mostra fotografica “Vita vissuta” di Anselmo Croci che resterà aperta fino al 28 agosto. Alle 16 invece prenderà il via un atteso quanto divertente evento, la Gara di Castelli di Sabbia per grandi e piccini in piazza Giovanni da Marola. Nello spazio allestito per i tornei di beach volley e calcio su sabbia che si concluderanno il 31 luglio, ci si potrà divertire come in riva al mare.

Per i più piccoli poi martedì 26 luglio alle 16 al Metato Frazera c’è il secondo appuntamento con il ciclo “Marola a passo di bambino” proposto da IdeaNatura con laboratori, favole animate, orienteering e giochi di una volta all’ombra dei castagneti.  Con i suoi boschi e i suoi paesaggi a 800 metri sul livello del mare, a soli 30 km dal capoluogo, Marola attende tutti coloro che vogliano svagarsi e rilassarsi in compagnia.