Locandina fdc

La Proloco di Marola ringrazia, ufficialmente tutti coloro che hanno permesso la realizzazione della 55′ edizione della Festa della castagna e tutti coloro che hanno partecipato e aderito ad essa.

Lo sforzo, non solo economico, richiesto da questa 55′ edizione è stato notevole e senza l’impegno di centinaia di ore dei nostri VOLONTARI, che hanno rinunciato a parte del loro tempo libero per dedicarlo alla nostra associazione, non saremmo riusciti a realizzare la Festa della Castagna. Il più bel ringraziamento e complimento che si possa fare a questi volontari è la partecipazione all’evento. La 55^ Festa della castagna ha visto un’adesione massiccia, probabilmente come mai in passato, e questo è stato motivo di orgoglio e ha ripagato gli sforzi fatti in questi mesi.

Il Consiglio della Pro Marola, RINGRAZIA tutti coloro che hanno partecipato, gli hobbisti e i produttori che hanno aderito alla manifestazione portando i loro prodotti e riempiendo la piazza di profumi e colori; l’Associazione Carpineti da Vivere, nostro partner che da oltre 15 anni gestisce in modo ineccepibile il punto di ristoro; Ideanatura e l’Ecomuseo per le passeggiate guidate e le visite al Metato Casa del Pan d’Albero; il gruppo Cai di mountain Bike per aver organizzato il raduno; la Croce Rossa di Carpineti, per il presidio sanitario; la Compagnia di San Vitale per l’animazione folkloristica; il Consorzio Castanicoltori dell’Appennino Reggiano per lo stand sulle diverse varietà di castagne ed innesti; Alessandro Zelioli e Stefano Franzoni, che hanno magistralmente condotto la festa ed intrattenuto il pubblico; la Banda musicale di Felina per aver offerto un allegro programma musicale; l’azienda Agriapistica “La Natura” per aver contribuito all’angolo del Savurett, le forze dell’ordine che hanno mantenuto l’ordine pubblico.
Ci sentiamo inoltre RINGRAZIARE per le animazioni del Tour della Castagna: Il gruppo Arceri Orione per aver portato il tiro con l’arco parco in Piazza Ludovico Ariosto, il Corpo Nazionale dei Vigili del fuoco per l’animazione “Pompieropoli”, Agide Cervi per aver regalato momenti di allegria con il suo circo più piccolo del mondo, Amerigo Battilani con i suoi grilli; Veronica, Memy, Angela, Stefano e i ragazzi della Croce Rossa di Carpineti per le animazioni che si sono succedute nelle varie giornate, le biblioteche di Casina, Carpineti, Ventasso e Castelnovo Monti per aver inserito al Festa della Castagna all’interno del circuito “Bibliodays”, ed infine, l’Amministrazione Comunale che ha permesso la realizzazione dell’evento.
Un grazie ai nostri sponsor a partire dagli esercenti di Marola: Forno di Marola, Alimentari Dina, Osteria al Portico, Albergo Marola, Caseificio di Marola, Circolo Woodland, Trattoria la Svolta e Agriturismo il Castello, senza dimenticare il Credito Cooperativo Reggiano, le Cantine Riunite, Cabrioni Biscotti, Conad, Consorzio Parmigiano Reggiano, Az Agricola Leoni, Veratour, Geographica Viaggi, Sanavit, CAAR.
Un ringraziamento è inoltre dovuto a chi ha reso possibile la trasmissione ci vediamo in piazza? di domenica 7 ottobre: Marco Sepe di Agriappennino, Argo Pignedoli e la Prof.sa Diva Valli, Marco Picciati presidente del Consorzio Castanicoltori, Carpineti da Vivere, gli hobbisti Fabrizio Spaggiari e Massimiliano Lasagni, Fabrizio Carponi di Idenatura.
Nella speranza di non aver dimenticato nessuno…..

GRAZIE, GRAZIE GRAZIE E ANCORA GRAZIE… e vi rinnoviamo l’appuntamento ad ottobre 2019 con la 56^ Edizione!