Foto: Anselmo Croci

Passeggiare tra i secolari castagneti che avvolgono l’intero territorio marolese rappresenta un’esperienza rilassante e salutare. A questo scopo la Pro Loco di Marola ha progettato, e si preoccupa di tenere in buone condizioni, una serie di itinerari di diverse difficoltà che consente a tutti d’immergesi nella natura a piedi ed in mountain bike.

Cartina dei sentieri di Marola

Informazioni

Partenza: Marola centro Via bellaria
Arrivo: Marola centro Via Canova
Lunghezza indicativa: Km 3
Tempo di percorrenza a piedi: 1 circa – facile
Dislivello complessivo: m. 100
Esercizi pubblici sul percorso: Agriturismo Il Castello
Segnavia: bianco/azzurro e tabelle nelle incroci
Tipo di percorrenza: a piedi ed in mtb

Il percorso più caratteristico di Marola, scende attraverso una comoda mulattiera attraverso un bosco di castagni fino alla località Castello (Fabbricato Colonico articolato attorno ad una torre colombaia risalente al XVII secolo con annesso Oratorio di San Rocco). Qui occorre imboccare il primo sentiero semipianeggiante a sinistra, che ricalca in parte il tracciato selciato che si inoltra in un nuovo castagneto. Arrivati ad un bivio occorre svoltare a sinistra e dopo pochi metri si raggiunge la Borgata di Canova (Nucleo rurale di rilevante interesse Storico Architettonico essendo costituito da numerosi corpi appartenenti al XV-XVI-XVII secolo). Un adiacente pilastro votivo ottocentesco, seminascosto da una folta edera, indica l’incrocio con la strada asfaltata che rientra a Marola

andamento 5